Spazio all'evento

Il programma 2018


Degustazioni

Domenica 20 maggio

Ore 15:30
Villa Matilde.
Vigna Caracci Falerno del Massico: 2006, 2008, 2012, 2014, 2015 (anteprima) con "Daniele Cernilli, Maria Ida e Salvatore Avallone". Modera: Francesco Continisio.

Ore 17:00
Le regioni del Piedirosso.
Lacryma Christi del Vesuvio DOP Rosso: Casa Setaro Munazei 2017, Bosco de’ Medici 2016, Villa Dora Forgiato 2015. Sannio DOP Piedirosso: Vinicola del Sannio 2017, Fattoria La Rivolta 2016, Mustilli 2016. Conducono: Luciano Pignataro giornalista e Sebastiano Fortunato enologo.

Ore 18:30
Consorzio di Tutela Vini Irpini,
i grandi vitigni dell'Irpinia: Fiano, Greco, Aglianico. Fiano di Avellino 2017 "D'Antiche Terre" - Fiano di Avellino 2016 "Cantina Riccio" - Greco di Tufo 2017 "Fattoria De Lillo". Greco di Tufo 2015 "Feudo di Castel Mozzo" - Campi Taurasini 2015 "Gerardo Perillo" - Taurasi "Cantina de Lisio", con Stefano di Marzo, Gerardo Perillo, Francesco Continisio.

Ore 20:00
Masciarelli.
Castello di Semivicoli "Trebbiano d'Abruzzo" - 2006, 2008, 2011, 2013, con Antonio Guerra, Francesco Continisio.
Degustazioni

Lunedi 21 maggio

Ore 15:30
Allegrini.
Solosole "Il Vermentino di Bolgheri che non ti aspetti" - 2008, 2010, 2011, 2013, 2015, 2017 con Marilisa Allegrini e Luciano Pignataro.

Ore 17:00
Allegrini.
POJA: 2000, 2004, 2006, 2008, 2011 con Marilisa Allegrini e Luciano Pignataro.

Ore 19:00
La Campania del Vino:
i vini e gli spumanti premiati con i Tre Cornetti GOLD. Associazione Italiana Sommelier Campania e Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania presentano la sesta edizione della “Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania “. Degustazione Tre Cornetti GOLD a cura di Associazione Italiana Sommelier Campania.


Conferenze

Lunedi 21 maggio

Ore 12:00
Incaconsult.
Modalità di vendita del vino in Cina tramite il canale dell'E-Commerce la cui realizzazione richiede come presupposto essenziale l'aggregazione di imprese, in modo da creare la massa critica necessaria in termini di fatturato e di capacità finanziarie, per realizzare un progetto di vendite elettroniche in Cina, con Sergio Miele.

Ore 15:30
Seminario a cura dell’OTACL – Ordine dei tecnologi alimentari Campania e Lazio
"Regimi di qualità, DOP e IGP, la tutela delle produzioni e l'evocazione dei Toponimi, aspetti sanzionatori". Relatore: Avv. Francesco Aversano. Per ragioni organizzative si prega di confermare la propria adesione via email a: segreteria@otacl.it - LA PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO E’ GRATUITA.
Degustazioni

Martedi 22 maggio

Ore 15:30
Le regioni degli altri.
Lacryma Christi del Vesuvio DOP Bianco: Cantina del Vulcano 2017, Nocerino Vini 2017, Cantina del Vesuvio 2017. Sannio DOP Coda di Volpe: La Guardiense Janare 2017 , Vigne Sannite 2017 , Lauranti 2016. Conducono: Luciano Pignataro giornalista e Marco Giulioli enologo.

Ore 17:00
Biodiversità:
gemme minori dell'ampelografia campana" a cura delle delegazioni Fisar Avellino, Caserta, Napoli e Salerno.

Ore 18:00
Degustazione e dialogo filosofico attorno al vino.
Intrattenimento dionisiaco esperienziale: "quando assaggi il vino chi sei?" con Annalisa di Nuzzo, Enrico Ariemma, Salvatore Ferrara.

Ore 19:00
La Campania del Vino:
i vini e gli spumanti premiati con i Tre Cornetti GOLD, Associazione Italiana Sommelier Campania e Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania presentano la sesta edizione della "Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania". Degustazione Tre Cornetti GOLD a cura di Associazione Italiana Sommelier Campania.


Conferenze

Martedi 22 maggio

Ore 16:00
Le prospettive del vino italiano in Cina
Con la partecipazione della delegazione cinese del Fujian Dott.ssa Rossella Di Conno (Intrado Srl).

Il programma 2018


Degustazioni

Domenica 20 maggio

Ore 15:30
Villa Matilde.
Vigna Caracci Falerno del Massico: 2006, 2008, 2012, 2014, 2015 (anteprima) con "Daniele Cernilli, Maria Ida e Salvatore Avallone". Modera: Francesco Continisio.

Ore 17:00
Le regioni del Piedirosso.
Lacryma Christi del Vesuvio DOP Rosso: Casa Setaro Munazei 2017, Bosco de’ Medici 2016, Villa Dora Forgiato 2015. Sannio DOP Piedirosso: Vinicola del Sannio 2017, Fattoria La Rivolta 2016, Mustilli 2016. Conducono: Luciano Pignataro giornalista e Sebastiano Fortunato enologo.

Ore 18:30
Consorzio di Tutela Vini Irpini,
i grandi vitigni dell'Irpinia: Fiano, Greco, Aglianico. Fiano di Avellino 2017 "D'Antiche Terre" - Fiano di Avellino 2016 "Cantina Riccio" - Greco di Tufo 2017 "Fattoria De Lillo". Greco di Tufo 2015 "Feudo di Castel Mozzo" - Campi Taurasini 2015 "Gerardo Perillo" - Taurasi "Cantina de Lisio", con Stefano di Marzo, Gerardo Perillo, Francesco Continisio.

Ore 20:00
Masciarelli.
Castello di Semivicoli "Trebbiano d'Abruzzo" - 2006, 2008, 2011, 2013, con Antonio Guerra, Francesco Continisio.
Degustazioni

Lunedi 21 maggio

Ore 15:30
Allegrini.
Solosole "Il Vermentino di Bolgheri che non ti aspetti" - 2008, 2010, 2011, 2013, 2015, 2017 con Marilisa Allegrini e Luciano Pignataro.

Ore 17:00
Allegrini.
POJA: 2000, 2004, 2006, 2008, 2011 con Marilisa Allegrini e Luciano Pignataro.

Ore 19:00
La Campania del Vino:
i vini e gli spumanti premiati con i Tre Cornetti GOLD. Associazione Italiana Sommelier Campania e Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania presentano la sesta edizione della “Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania “. Degustazione Tre Cornetti GOLD a cura di Associazione Italiana Sommelier Campania.


Conferenze

Lunedi 21 maggio

Ore 12:00
Incaconsult.
Modalità di vendita del vino in Cina tramite il canale dell'E-Commerce la cui realizzazione richiede come presupposto essenziale l'aggregazione di imprese, in modo da creare la massa critica necessaria in termini di fatturato e di capacità finanziarie, per realizzare un progetto di vendite elettroniche in Cina, con Sergio Miele.

Ore 15:30
Seminario a cura dell’OTACL – Ordine dei tecnologi alimentari Campania e Lazio
"Regimi di qualità, DOP e IGP, la tutela delle produzioni e l'evocazione dei Toponimi, aspetti sanzionatori". Relatore: Avv. Francesco Aversano. Per ragioni organizzative si prega di confermare la propria adesione via email a: segreteria@otacl.it - LA PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO E’ GRATUITA.
Degustazioni

Martedi 22 maggio

Ore 15:30
Le regioni degli altri.
Lacryma Christi del Vesuvio DOP Bianco: Cantina del Vulcano 2017, Nocerino Vini 2017, Cantina del Vesuvio 2017. Sannio DOP Coda di Volpe: La Guardiense Janare 2017 , Vigne Sannite 2017 , Lauranti 2016. Conducono: Luciano Pignataro giornalista e Marco Giulioli enologo.

Ore 17:00
Biodiversità:
gemme minori dell'ampelografia campana" a cura delle delegazioni Fisar Avellino, Caserta, Napoli e Salerno.

Ore 18:00
Degustazione e dialogo filosofico attorno al vino.
Intrattenimento dionisiaco esperienziale: "quando assaggi il vino chi sei?" con Annalisa di Nuzzo, Enrico Ariemma, Salvatore Ferrara.

Ore 19:00
La Campania del Vino:
i vini e gli spumanti premiati con i Tre Cornetti GOLD, Associazione Italiana Sommelier Campania e Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania presentano la sesta edizione della "Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania". Degustazione Tre Cornetti GOLD a cura di Associazione Italiana Sommelier Campania.


Conferenze

Martedi 22 maggio

Ore 16:00
Le prospettive del vino italiano in Cina
Con la partecipazione della delegazione cinese del Fujian Dott.ssa Rossella Di Conno (Intrado Srl).

Raggiungere VitignoItalia

Uscita Autostrada: Napoli "Centro Porto". Proseguire dritto per circa 4 Km. Il Porto di Napoli è a sinistra ed il Maschio Angioino a destra. Attraversare la Galleria de "La Vittoria". Fare rotatoria in Piazza della Vittoria immettendosi sul Lungomare. Dopo circa 500 metri si trova il Castel dell'Ovo.
Dalla stazione centrale di Piazza Garibaldi in auto o taxi Distanza da Hotel:3.7 Km. Indicazioni: Immettersi sul Corso Garibaldi Girare a destra per Via Nuova Marina; proseguire e percorre tutta Via Acton, attraversare la galleria de “La Vittoria”, girare a sinistra in Via Partenope, fino al Castel dell'Ovo.

Da stazione di Mergellina in auto o in taxi Distanza da Hotel:4.9 Km Indicazioni: raggiungere la vicina Piazza Sannazzaro girando a destra; alla rotatoria girare per Via Caracciolo Lungomare; proseguire dritto in Via Partenope fino al Castel dell'Ovo.
Da Aeroporto in auto o taxi distanza di 10 Km. Indicazioni: prendere la tangenziale. Uscita: Fuorigrotta. Usciti dal casello attraversare il tunnel di sottopassaggio seguendo le indicazioni “Lungomare”.Girare a sinistra una volta che si è in prossimità della Stazione Campi Flegrei e proseguire dritto sino a raggiungere la galleria. Dopo aver attraversato la galleria immettersi sul Lungomare. Percorsi circa 1 KM si raggiunge il Castel dell'Ovo.
Dal Porto (Molo Beverello) in auto o taxi Distanza dal castello: circa 1.5 Km. Indicazioni: Girare a sinistra. Attraversare la Galleria de "La Vittoria". Fare rotatoria immettendosi sul Lungomare. Dopo circa 500 metri si trova il Castel dell'Ovo.

Da porto Mergellina in auto o taxi Distanza da Hotel: 2.3 Km Indicazioni: sempre dritto sul lungomare L'Hotel è di fronte al Castel dell'Ovo.

Raggiungere VitignoItalia

 
Uscita Autostrada: Napoli "Centro Porto". Proseguire dritto per circa 4 Km. Il Porto di Napoli è a sinistra ed il Maschio Angioino a destra. Attraversare la Galleria de "La Vittoria". Fare rotatoria in Piazza della Vittoria immettendosi sul Lungomare. Dopo circa 500 metri si trova il Castel dell'Ovo.
Dalla stazione centrale di Piazza Garibaldi in auto o taxi Distanza da Hotel:3.7 Km. Indicazioni: Immettersi sul Corso Garibaldi Girare a destra per Via Nuova Marina; proseguire e percorre tutta Via Acton, attraversare la galleria de “La Vittoria”, girare a sinistra in Via Partenope, fino al Castel dell'Ovo.

Da stazione di Mergellina in auto o in taxi Distanza da Hotel:4.9 Km Indicazioni: raggiungere la vicina Piazza Sannazzaro girando a destra; alla rotatoria girare per Via Caracciolo Lungomare; proseguire dritto in Via Partenope fino al Castel dell'Ovo.
Da Aeroporto in auto o taxi distanza di 10 Km. Indicazioni: prendere la tangenziale. Uscita: Fuorigrotta. Usciti dal casello attraversare il tunnel di sottopassaggio seguendo le indicazioni “Lungomare”.Girare a sinistra una volta che si è in prossimità della Stazione Campi Flegrei e proseguire dritto sino a raggiungere la galleria. Dopo aver attraversato la galleria immettersi sul Lungomare. Percorsi circa 1 KM si raggiunge il Castel dell'Ovo.
Dal Porto (Molo Beverello) in auto o taxi Distanza dal castello: circa 1.5 Km. Indicazioni: Girare a sinistra. Attraversare la Galleria de "La Vittoria". Fare rotatoria immettendosi sul Lungomare. Dopo circa 500 metri si trova il Castel dell'Ovo.

Da porto Mergellina in auto o taxi Distanza da Hotel: 2.3 Km Indicazioni: sempre dritto sul lungomare L'Hotel è di fronte al Castel dell'Ovo.
 

Dal mondo social